Dhiban Tours

Dhiban
Tutto quello che è ora visibile di un antico Dibon è una parte scavata accanto al borgo attuale di Dhiban di oggi, proprio al nord della spettacolare gola Wadi al-Mujib , Arnon il biblico. Anche se ebbe un Bronzo Antico insediamento, il periodo su cui è più conosciuto è l’Età del Ferro, in particolare il 9 secolo a C, quando fu la capitale di Mesha, il re di Moab.

Inscritto sulla Mesha stele (in un primo script molto vicino all’ebraico) è l’affermazione del re che liberò e ricostruì le città  in Moab, catturate prima da parte di Israele. Al Dibon costruì un alto luogo per il suo dio, Chemosh, e riparò i muri del parche, ed i muri dell’acropoli. Ripristinò anche l’approvvigionamento idrico della città e fece ogni famiglia avere la sua propria cisterna.

Parti di una massiccia difesa del 9 secolo furono rivelate in scavi nel 1950 – 60, così fu il tempio Nabateo  , una torre quella che  potrebbe essere stata una parte di fortificazioni romane, bizantine ed una chiesa.

Quando il nero basalto Mesha stele fu trovato qui nel 1868, le notizie provocarono una raffica di gare tra le prussiane ed i Consoli francesi.Convinti che la pietra tenne un tesoro , i beduini locali  la fracassarono a pezzi. Tuttavia, un francese, Charles Clermont-Ganneau, aveva effettuato un acquisto di esso e, quando raccolse i pezzi, la stele potrebbe essere stata ricostruita. Esso può essere visto al Louvre a Parigi. .